Sistema 3C

Sistema 3C

Conoscenza Consapevolezza Creatività

Le attività del sistema 3C consistono in un’esperienza, nel campo della psicologia della salute, che riguarda il trattamento dell’obesità.

Il metodo, nato e cresciuto nel terreno del Learning By Doing, si occupa del problema dell’obesità e del sovrappeso, offrendo un modello efficace di intervento che verrà interiorizzato dal cliente come modello di lavoro nel lungo termine e darà spazio al prendersi cura di sè nell’ottica di uno stile di vita magro.

Il Sistema 3c prevede un programma multidimensionale e multi-professionale con l’obiettivo di sviluppare un’autonoma gestione del peso corporeo, senza l’utilizzo di diete restrittive, ma in accompagnamento di un adeguato mutamento dello stile di vita nell’ottica di una graduale perdita di peso.

L’obiettivo è raggiungere le 3c ovvero lo sviluppo, nel cliente obeso, di strategie per perdere peso senza l’uso di diete restrittive. Si tratta di riscoprire una consapevolezza dei propri meccanismi fisici e psicologici della fame, con le emozioni implicate. L’atto del mangiare, infatti, non è solo una procedura meccanica, ma un sistema complesso, collegato sia a stimoli biologici (ormonali, digestivi e metabolici) che a stimoli psicologici e culturali. Il nostro l’approccio al problema dell’obesità e del sovrappeso è quindi multidimensionale e a lungo termine e necessita di prevede l’interazione di diverse figure professionali: il medico, lo psicologo, il dietista, il dottore in scienze motorie. Il nostro è un approccio globale che coinvolge il soggetto nella sua unicità e interezza.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, 2008), l’obesità rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica nel mondo, una epidemia globale che interessa oltre il 50% della popolazione adulta delle civiltà industrializzate.

L’obesità si manifesta come un comportamento alimentare non adattivo. Sia l’obesità che il sovrappeso sono importanti fattori di rischio per mortalità prematura e numerose patologie croniche.

Ultima modifica il Venerdì, 08 Aprile 2016 08:03
Altro in questa categoria: Metodo Bertosa »
Torna in alto